Appalti e semplificazione amministrativa: all'Università di Cassino Asmel lancia la sfida Si è svolto lo scorso Venerdì 4 Maggio presso l'Aula Magna dell'Università di Cassino e del Lazio Meridionale il convegno promosso da ASMEL sul "CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI: LE NOVITÀ DALLE LINEE GUIDA AL DECRETO QUALIFICAZIONE"

07/05/2018

Si è svolto lo scorso Venerdì 4 Maggio presso l'Aula Magna dell'Università di Cassino e del Lazio Meridionale il convegno promosso da ASMEL sul "CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI: LE NOVITÀ DALLE LINEE GUIDA AL DECRETO QUALIFICAZIONE". Dopo l'intervento del coordinatore provinciale di UNITEL Arch. Paolo Vecchio, sono state molto apprezzate le relazioni del Segretario Generale di ASMEL Dr. Francesco Pinto e del Direttore Generale dell'Università Avv. Antonio Capparelli che si sono soffermati, da diverse prospettive, sull'esigenza di semplificazione che investe il settore degli appalti pubblici sia per gli Enti Locali che per le diverse Istituzioni Universitarie. Nella suo intervento l'avv. Vito Rizzo ha illustrato le principali novità operative e interpretative in particolare per quanto concerne la qualificazione dei RUP e delle Stazioni Appaltanti e gli affidamenti in economia, mentre l'avv. Manlio Formica ha affrontato la questione del precontenzioso ANAC e dei gravi disagi che investono nel concreto le Pubbliche Amministrazioni. 

 

DALLE NOSTRE RASSEGNE

torna all'inizio del contenuto
Questo sito web utilizza i cookie
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.